Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri
e della Ristorazione "P. Artusi"
Saluto del dirigente

 

Agli studenti

Ai genitori

Al personale docente e ATA

Ad Enti locali ed Associazioni del territorio

 

"Lo scopo della scuola è quello di trasformare gli specchi in finestre."

(Sydney J. Harris)

 

Nell'assumere la dirigenza dell’Artusi, voglio porgere a tutti un saluto e un augurio di buon lavoro, nella speranza di poter contribuire, grazie a questo nuovo incarico, a rendere sempre migliore questo Istituto. 

Raccomando agli studenti di vivere il loro percorso di studi con entusiasmo, voglia di imparare, serietà, impegno, in un clima di rispetto delle regole e nella costante attenzione verso i bisogni di tutti: gli altri vanno sempre ascoltati, capiti, rispettati nelle loro infinite diversità.

Ai genitori chiedo di essere collaborativi, di essere partecipi del percorso scolastico dei propri figli, di saper dialogare, di saper costruire alleanze educative positive con gli insegnanti.

A tutto il personale, docente e non docente, chiedo leale collaborazione per far sì che l'azione educativa sia sempre realizzata in un clima di corresponsabilità, pur nelle quotidiane difficoltà. Solo quando tutto il personale è in grado di condividere la propria professionalità con gli altri, si può creare una comunità educante efficace, attenta, capace di affrontare le sfide di un mondo sempre più complesso. La storia, le esperienze e le buone pratiche di questo Istituto saranno poi sempre il riferimento per nuove progettualità.

Un saluto va, infine, a tutti gli Enti Locali, alle Associazioni, alle varie figure con cui l’Artusi collabora: una scuola è, infatti, tale solo grazie alla rete di legami e alle sinergie che riesce a creare con il territorio di appartenenza. 

Buon anno scolastico a tutti! 

 

Il Dirigente scolastico

Prof. Massimo Chilese

Saluto del Dirigente


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.